Preghiera

Gesù, noi alunni,
ti ringraziamo per quest’anno scolastico che iniziamo
e ti  chiediamo la capacità di affrontarlo con  impegno e dedizione.

Aiutaci Signore
nello studio per accrescere  la conoscenza della tua legge e verità.

Grazie, Signore,
per i nostri Insegnanti e genitori che con pazienza e comprensione
ci aiuteranno nelle difficoltà che quest’anno incontreremo.

Grazie a te, Signore,
che  ti fai ogni giorno amico e compagno di banco.
Dona a tutto il mondo il tuo Spirito di sapienza, di amore e di pace.

 

                          Chiamati ad amare i figli con il cuore di Dio

I vostri bambini sono figli di Dio.
Dio Padre li ama di un amore infinito ed eterno.
Egli, l’Invisibile, vuole comunicare a loro
il suo amore attraverso il vostro amore.

Dio non ha occhi,
ha solo i vostri occhi per contemplare
i vostri bambini e farsi riconoscere da loro.
Dio non ha mani,
ha solo le vostre mani per accarezzarli,
e far sentire a loro il calore della sua tenerezza
Dio non ha braccia,
ha solo le vostre braccia per stringerli al petto
e far sentire il suo cuore che batte per loro
Dio non ha labbra,
ha solo le vostre labbra per baciarli e
trasmettergli l’infinita dolcezza del suo amore
Dio non ha bocca,
ha solo la vostra bocca per sorridere
e comunicare la sua gioia
Dio non ha voce,
ha solo la vostra voce per parlare con loro
e dire quanto è grande il suo amore per loro.

Voi, genitori cristiani,
siete chiamati ad amare
i vostri figli con il cuore di Dio.
(Bartolino Bartolini, Il mio primo libro di preghiera, Elledici)